L’IIS Serra ha rinnovato la memoria della Shoah

Il 27 Gennaio  L’IIS Serra ha rinnovato la memoria della Shoah, predisponendo , grazie all’organizzazione della prof.ssa Ines Affatato,  un’attivita’ di reale e autentico incontro tra docenti ed allievi delle classi quinte di tutti gli indirizzi .

Alla proiezione del film “ Schindler List” ha fatto seguito la lettura , da parte degli allievi, di brani o poesie tratte da scrittori o  testimoni, a vario titolo, del genocidio nazista  :  oltre alla commossa partecipazione degli allievi tutti , per alcuni già evidente dall’ottima capacità di lettura  “ recitata”, abbiamo tutti noi presenti  apprezzato   le domande degli allievi , sempre nel merito del dibattito e spesso, in qualche modo collegate al rischio cui oggi ancora siamo esposti  : quello di sottovalutare , non volere o temere di vedere le violenze  e i “razzismi” contemporanei.

Ancora una volta , si è verificato che la vera civiltà nasce dalla capacità di porsi domande , dialogando  “ in presenza” : perché come è stato detto il diritto alla vita ed alla dignità   passa per il diritto a vivere in una comunità di dialogo e di ascolto reciproco.

E  il diritto alla vita ed alla libertà, come è stato ricordato da un allievo,  citando un magnifico discorso di Kofi Annan alle Nazioni Unite , nasce con l’uomo  ed è inalienabile.  L.o si può reprimere , ma mai distruggere , perché è insito nella dignità  di ogni essere umano  che faccia parte della sola razza esistente : l’Umanità

Patrizia Rateni